<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente è registrato qua e là, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - La megattera <% sez_id = 42 immm = "animali" categoria = 11 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "32" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- La megattera -
 
ANIMALI NEL MONDO
IMMAGINE DESCRIZIONE

La megattera
 


Megattera

GRUPPO: mammiferi
ORDINE: cetacei
FAMIGLIA: balenotteridi
GENERE: megaptera novaeangliae

PESO: 35'000-45'000 Kg
LUNGHEZZA: in media 12 m, il maschio fino a 17 e la femmina fino a 14 m

MATURITA' SESSUALE: 4-5 anni
RIPRODUZIONE: ottobre-marzo nell'emisfero settentrionale, aprile-settembre in quello meridionale
NUMERO DI PICCOLI: 1
PERIODO DI GESTAZIONE: 11-12 mesi
INTERVALLO FRA LE NASCITE: solitamente 2 anni

DIETA TIPICA: krill, pesci (merluzzi, aringhe, anguille, acciughe, sardine e salmoni)
VITA MEDIA: fino a 70 anni

CURIOSITA'


NOTE INTERESSANTI

  • In estate cerca cibo nei mari polari, d'inverno va a riprodursi nelle calde acque equatoriali.
  • Si ciba di krill, i fanoni gli permettono di filtrare ciò che entra nella sua bocca.
  • I suoni emessi dal maschio prima dell'accoppiamento sono tra i suoni più complessi che un animale possa riprodurre.
  • Nel 1829 nei pressi di Berwick fu pescata una megattera con sei cormorani nello stomaco e uno conficcato in gola.
  • Nel 1919 uno di questi animali arenatosi su una spiaggia dell'isola di Vancouver (Canada) aveva pinne lunghe 1,2 m.
  • L'orecchio della megattera è una fenditura di meno di un metro che le fornisce però un eccellente udito.

Habitat Comportamento

Habitat
La megattera preferisce le zone costiere sebbene durante le migrazioni si trovi costretta ad attraversare l'oceano aperto. Esistono tre diverse popolazioni di questo cetaceo ma poiché hanno periodi riproduttivi differenti non si incontrano mai. A volte le popolazioni sono suddivise in piccoli gruppi che si ritrovano ogni anno nelle medesime acque per riprodursi e nutrirsi. Da ricordare è il gruppo più numeroso di megattere che è composto da ben 700 esemplari, i quali svernano nelle acque delle isole Hawaii.
 

Comportamento
Le megattere sono animali che vivono in gruppi e per questo si possono dire "sociali"; una ulteriore prova di questo fatto sono i vari metodi di comunicazione da loro adottati: gorgogli, stridii, gemiti e a volte balzando fuori dall'acqua e rituffandovisi provoca enormi spruzzi o ancora capita che sbatta con forza la coda sulla superficie acquatica. Probabilmente queste tecniche di comunicazione servono per mantenere in contatto il gruppo ed avvisare di pericoli imminenti. Le madri inoltre hanno un grande istinto protettivo nei confronti dei loro piccoli, infatti se un predatore come un'orca sta assalendo uno di essi la madre di quello interviene facendo da scudo al piccolo.
 
Nutrimento Riproduzione

Nutrimento
Questo mammifero subacqueo ha bisogno di immense quantità di nutrimento ogni giorno per accumulare riserve per l'inverno (circa una tonnellata di cibo per giorno); si nutre di krill e banchi di pesci che poi immagazzinerà come riserve di grasso. I suoi metodi di caccia sono davvero interessanti: la prima tattica è quella di attaccare un banco di pesci dal basso verso l'alto in modo da portarli verso la superficie dell'acqua e così inghiottirli dopo aver espulso l'acqua con un movimento della lingua attraverso i fanoni; un'altra e ancor più particolare tattica è la trappola di bolle che consiste nell'avvolgere di bolle il banco solitamente di acciughe le quali disorientate si spingono verso l'alto mettendosi in trappola da sole.
 

Riproduzione
Durante il corteggiamento il maschio emette dei suoni simili ad una specie di canzone composta da sequenze articolate e complesse di suoni udibili anche a diversi chilometri di distanza. Quando la femmina si avvicina se con lei c'è già un altro maschio inizia la contesa: i due si urtano con forza la testa e sbattono con violenza le pinne. È piuttosto raro assistere ad un accoppiamento, probabilmente perché nella maggior parte dei casi avvengono in acque profonde. Il neonato per i primi sei mesi di vita succhierà dalla madre 545 litri di latte denso, pastoso e molto nutriente al giorno. Il piccolo abbandonerà la madre solo dopo un anno dallo svezzamento.
 
IMMAGINI E LINK
LISTA
  • IMMAGINE 1 - Un gruppo di megattere che nuotano.
  • IMMAGINE 2 - Una megattera che salta fuori dall'acqua.
  • IMMAGINE 3 - Una megattera in immersione mentre nuota.
<< INDIETRO