<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente registrato qua e l, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - Anteprima primavera/estate 2011: Prada <% sez_id = 19 immm = "moda_fashion" categoria = 5 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "51" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Anteprima primavera/estate 2011: Prada -
 
Scritto da: Giancarla Vietti
ARTICOLO

Immagine 1
 
Ritmo sudamericano: Prada
Atmosfere pop-barocche

Atmosfere latine, ritmo sudamericano, new pop, pop-barocco. Fuochi d'artificio cromatici, volant e palette accesa. La donna 2011 di Prada una figura sicura di s, che gioca ad appropriarsi di un ruolo da film, intenso e carico. Sta avvicinando sensazioni forti di colore. E molte righe, orizzontali, larghe, pregnanti. Forme estremamente semplici, ultimo retaggio del minimalismo, afferma la stilista. Poi le stampe degli abiti, invece, vivono un  ritmo sudamericano, con decori fatti di fregi e puttini barocchi, di fantasie con geroglifici etnici, new pop.

Le linee sono dritte e rigorose e, nei modelli pi interessanti, hanno importanti spalle a reaglan, quasi di stile giapponese, oppure, in alcune maglie, esse ricordano tagli mitici degli anni '50. Di questi anni anche la sottolineatura del punto vita. Molti abiti si reggono su sottili spalline a canottiera, con stampe con disegni di scimmie e frutta, banane, ananas, che richiamano le mise molto micro di Josefhine Baker. Spesso gli orli terminano in un alto volant e le lunghezze sono al ginocchio.  I capelli vengono raccolti in due piccoli chignon, gli occhiali appaiono scenografici, vistosi, spavaldi. Proposte decisamente molto sopra le righe, che sembrano isolare la figura femminile in un Iperuranio, dove solo lei pu vivere. Ed invece un invito. Chi vuole partecipare, partecipi. Chi vuole entrare, entri. In questo mondo fantastico, come un quadro barocco, che provoca e sembra celare enigmatici modi di vita. E' una sfida. Per poche. Solo per poche.

L'ispirazione si rivolge a un'attrice dalla predilezione per un decorativismo sensuale iperbolico della propria immagine, esuberante di frutta e fiori, come Carmen Miranda. Pi ancora il pensiero corre a Frida Kalho, mitica pittrice messicana, dalla vita sofferta e carica di ostacoli, ma anche piena di ispirazione e di vena artistica. Si rispecchia, cos, con il richiamo a questa figura, l'immagine di una donna, oggi pi consapevole, originale, di carattere, che intende esprimere qualche cosa che sta sentendo in s con forza, un preciso modo di vita che sta realizzando.

 

<< INDIETRO