<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente è registrato qua e là, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - La nascita del cinema <% sez_id = 45 immm = "cinema_tv" categoria = 18 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "61" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Articolo -
 
Scritto da: ILPADRINO | Discuti sul FORUM
ARTICOLO IMMAGINE


La nascita del cinema
Gli albori: il cinematografo, date e nomi importanti

Il cinema nasce ufficialmente il 28 Dicembre del 1895, ed oggi conta poco più di un secolo di vita. E' dunque un'arte giovane, ed ha assistito alla sua evoluzione: dalle prime immagini in bianco e nero del cinema muto, all'impresa di utilizzare effetti speciali caratteristici delle grandi pellicole di Hollywood. Dalla prima proiezione si capì che era nato qualcosa capace di rivoluzionare l'industria del divertimento, e che sarebbe presto divenuta l'espressione del sentimento attraverso le immagini.

E' il 28 dicembre 1985, e i Fratelli Lumière (Louis e Auguste) presentarono nel salone di un caffè alla moda parigino l'invenzione del cinematografo. Il frutto del loro lavoro si rifaceva a diversi studi effettuati durante il XIX secolo, durante i quali si è provato di riprodurre immagini in movimento.

A Joseph Nicèphore Niepce ad esempio,si deve lo sviluppo della fotografia: fu infatti il primo ad ottenere un'immagine impressa su una lastra sensibile alla luce. Riportare la realtà visibile su una superficie era dunque già possibile dal 1826,ma l'idea di stampare intere sequenze di immagini fotografate su una pellicola trasparente e di utilizzarle in un dispositivo capace di farle scorrere fu solo di Thomas Alva Edison.

Il dispositivo aveva il nome di kinetoscopio. Utilizzava  pellicole alte 35 millimetri, molto vicine a quelle odierne. Gli spettatori vi introducevano una moneta e vi avviano il meccanismo. Da uno spioncino nel congegno era possibile vedere i primi film: storie brevi, di alcuni secondi ma che ugualmente a quel tempo rappresentavano lo spettacolare.
I fratelli Lumière utilizzarono invece il cinematografo, che permetteva di riprodurre le immagini su uno schermo e dunque permetteva una visione collettiva del film. I primi cortometraggi rappresentavano scene di vita quotidiana, come l'arrivo del treno alla stazione, o l'uscita degli operai dalla fabbrica. Era nato il cinema.

Il cinematografo

Si trattava di un dispositivo molto semplice. Per azionarlo,bastava girare la manovella in modo tale che la pellicola potesse scorrere su alcuni cilindri ad intermittenza. Grazie a questo meccanismo l'immagine rimaneva ferma davanti l'obiettivo abbastanza tempo per essere impressionata dalla luce,e permetteva di proiettare le immagini direttamente sullo schermo: caratteristica importante, data la sua praticità che ne determinò il successo e la diffusione.

 


Immagine dell'articolo

<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,300,300,,,8,,1,0,1,)) %>
 
<< INDIETRO