<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente è registrato qua e là, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - Personaggi Marvel - Mysterio <% sez_id = 23 immm = "fumetti" categoria = 7 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "34" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Mysterio -
 
RECENSIONE
IMMAGINE RECENSIONE

Mysterio
 


Mysterio
Vero nome: Quentin Beck
Prima apparizione: L'Uomo Ragno Classic 4 (Ed. Star Comics)

Altezza: 1,80 m
Peso: 79 Kg
Occhi: blu
Capelli: neri

Intelligenza: 4
Forza: 2
Velocità: 2
Resistenza: 2
Energia: 1
Tecniche combattive: 2

Poteri e armi: esperto mago e ipnotizzatore, proiettore olografico,
robot armati, gas allucinogeno.
 

CURIOSITA' COMMENTO
CURIOSITA'
  • Durante il suo primo incontro con Spidey Mysterio, in procinto di
    rubare piani militari e industriali, non venne riconosciuto dall'eroe
    in quanto mascherato da alieno. Il piano del criminale non riuscì ma i
    costumi alieni furono così credibili che Peter Parker rimase convinto
    di essere entrato in contatto con degli esseri extraterrestri.
     
  • Beck in prigione incontrò Daniel Berkhart a cui rivelò molti dei suoi
    segreti, avviandolo a diventare il secondo Mysterio.


COMMENTO GENERALE

Quentin Beck cominciò la sua carriera a Hollywood come stuntman e progettista di effetti speciali. Stancatosi di stare nel retroscena decise che se voleva farsi una "reputazione" doveva uccidere uno dei tanti supereroi in circolazione. Cominciò quindi a studiare l'Uomo Ragno, che a quei tempi muoveva i suoi primi passi nelle vesti di eroe mascherato. Dopo settimane di lavoro Beck completò un costume da Uomo Ragno e creò per sé l'identità mascherata di Mysterio, il Signore delle illusioni. Il piano di Mysterio era quello di screditare l'Arrampicamuri compiendo vari crimini col suo costume per poi catturarlo e sconfiggerlo sotto l'identità di Mysterio. I suoi piani comunque vennero frustrati dall'eroe ragnesco, che lo sconfisse e svelò i suoi inganni. In seguito alla sconfitta Mysterio si unì ai Sinistri Sei, ma anche in questo modo non riuscì mai a battere l'Uomo Ragno. In prigione gli venne diagnosticato un tumore al cervello e un cancro ai polmoni, entrambi derivanti dalle sostanze usate durante la sua carriera criminale. Con un solo anno di vita fu rilasciato perchè giudicato inoffensivo e cominciò a preparare la sua vendetta finale, non nei riguardi di Spider Man, bensì di un altro suo nemico giurato: Daredevil. Col suo piano voleva far impazzire l'avvocato cieco, e riuscì quasi nell'intento. Dopo aver ucciso la sua donna, Karen Page, e aver quasi spinto Devil a uccidere un bambino innocente, Mysterio volle spingere Daredevil ad assassinare egli stesso, ma invano: seppur sull'orlo della follia l'avvocato non cedette e Mysterio, frustrato per l'ultima volta, mostrò tutte le sue doti da showman estraendo una pistola e suicidandosi davanti alla sua nemesi.

 

<< INDIETRO