ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
informatica.htm   Informatica - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Come recuperare i file CHK di Scandisk -
 
TUTORIAL
Riconoscere l'estensione dei file CHK

Ricerca all'interno dei file di "html"

Ricerca all'interno dei file di "html"

Esempio di un file CHK, in realtÓ ZIP come si capisce dalla sigla PK

Esempio di un file CHK, in realtÓ ZIP come si capisce dalla sigla PK


Domanda
Che cosa sono i file CHK che sono situati nella cartella principale di alcune unitÓ?

Risposta
I file con estensione CHK sono file danneggiati, recuperati con Scandisk. Come Ŕ evidente, i nomi originali sono andati persi e gli sono stati assegnati come file0001.chk e dir0001.chk. Questi file sono apparentemente inutili dato che non si ha neanche idea di che tipo di file si tratti, ma non Ŕ cosý.

Domanda
Esiste la possibilitÓ di riconoscere e quindi ripristinare questi file?

Risposta
Sý, le azioni da eseguire varieranno a seconda del tipo di file: se ci si accorge della mancanza di qualche file di "puro testo" (quindi non file di Word, ad esempio, ma file TXT, LOG, HTM o INI...) conviene effettuare una ricerca all'interno dei file in queste cartelle utilizzando una parola chiave che si Ŕ certi si potrÓ trovare in quel file; questo metodo ha probabilitÓ di successo solamente se il file Ŕ stato danneggiato solamente nelle sue intestazioni (il nome del file) e non nel contenuto, in questo caso il file Ŕ irrimediabilmente perso. Un altro metodo di agire Ŕ aprire uno di questi file con il Blocco Note (Start, Esegui, digitare notepad e dare conferma, si aprirÓ il Blocco Note, menu File, Apri e selezionare il file interessato) per poter capire di che genere di file si tratta: osservando i primi caratteri che appariranno (apparentemente gli unici dotati di senso) si pu˛ capire come dovrÓ essere cambiata l'estensione per poter rivedere il file funzionante.

  • PK: file compresso (.ZIP)
  • MZ: eseguibile (.EXE, .DLL, .OCX)
  • BM: immagine (.BMP)
  • GIF89: immagine (.GIF)
  • II: immagine (.TIF)
  • Rar!: file compresso (.RAR)
  • đ¤: file di Microsoft Office (.DOC, .XLS)
  • ITSF: file HTML compilato (.CHM)
  • %PDF: file di Adobe Acrobat (.PDF)
  • ‰PNG: immagine (.PNG)

Ora, per sicurezza, Ŕ meglio tenere il file CHK e salvarne una copia con l'estensione che, in teoria, gli Ŕ consona: File, Salva con nome, nel campo Salva come... selezionare Tutti i file, muoversi tra le cartelle fino a giungere dove si desidera salvare il file e infine digitare il nome del file (a scelta) con l'estensione dedotta dalla lista qui sopra e quindi premere Salva. A questo punto basta raggiungere la cartella in cui Ŕ stato posizionato il file e farci doppio click: dovrebbe aprirsi correttamente.

 

<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "file".
Visualizza video sull'argomento "scandisk".
Visualizza video sull'argomento "come".
Visualizza video sull'argomento "recuperare".
Visualizza video sull'argomento "riconoscere".
Visualizza video sull'argomento "file chk scandisk come recuperare riconoscere".


Dý la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa pi¨ dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicitÓ | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietÓ di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: