ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
informatica.htm   Informatica - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Mantenere aggiornati file tra PC di casa e portatile con File non in linea -
 
TUTORIAL
Cos'è e a cosa serve la modalità non in linea

Impostare la disponibilità non in linea per una cartella condivisa

Impostare la disponibilità non in linea per una cartella condivisa

L'icona nella tray di Windows per sincronizzare i File non in linea

L'icona nella tray di Windows per sincronizzare i File non in linea

Il processo di sincronizzazione dei File non in linea

Il processo di sincronizzazione dei File non in linea
 


Domanda
Spesso capita di dover modificare uno stesso file su due PC differenti che non possono essere sempre connessi in rete (ad esempio il computer di casa e il portatile). Come posso automatizzare il processo di aggiornamento dei file sul computer principale con le modifiche effettuate su quello secondario e viceversa senza utilizzare Sincronia file?

Risposta
Sincronia file è utile soprattutto in caso si debbano tenere aggiornati file che vengono trasportati su un supporto rimovibile (floppy disk o chiave USB), ma se si dispone di una condivisione di file è più conveniente utilizzare la funzione File non in linea. Di seguito si parlerà in termini di computer principale come fisso o di casa e secondario come portatile.
Per prima cosa, dal computer portatile, raggiungere da Risorse di rete (o digitando in qualsiasi finestra di Esplora Risorse \\nome_pc), quindi fare click destro sulla cartella condivisa in questione e cliccare su Disponibile in modalità non in linea. Volendo è anche possibile rendere disponibili in modalità non in linea anche solo un singolo file all'interno di una cartella condivisa applicando lo stesso esatto procedimento.
A questo punto verrà creata una copia dei file desiderati sul portatile. Ipotizziamo quindi ora di allontanarci dal computer di casa (perdendo così la connessione di rete locale), sarà comunque possibile modificare i file normalmente. Una volta ristabilita la connessione, nella tray di Windows (l'area di notifica sulla barra della applicazioni) l'icona di un PC (che da quando si iniziano ad utilizzare file disponibili in modalità non in linea dovrebbe essere sempre presente) acquisirà un bollino contenente una "I", fare click destro su questa icona e premere su Sincronizza. Questo comando darà inizio al confronto tra i file sul fisso e il portatile con il relativo aggiornamento in caso sia necessario. Si noti che in caso il file sia stato modificato sia sul portatile che sul fisso mentre non erano connessi in rete Windows chiederà come comportarsi per evitare la perdita di una delle due versione del file.

 

<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "file".
Visualizza video sull'argomento "linea".
Visualizza video sull'argomento "condivisi".
Visualizza video sull'argomento "file non in linea condivisi".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: