ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
informatica.htm   Informatica - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Nuove funzionalità di Windows 7 -
 
TUTORIAL
Conviene passare a Windows 7?

Wordpad in Windows 7 e le Raccolte

Wordpad in Windows 7 e le Raccolte
 


Domanda
Quali novità sono state introdotte in Windows 7 rispetto a Vista? Vale la pena di passarci?

Risposta
In Windows 7 sono state introdotte molte meno novità rispetto a quanto era stato fatto con Vista (infatti nonostante il nome di mercato sia Windows 7 la versione del sistema operativo è 6.1), soprattutto dal punto di vista tecnico, ovvero non immediatamente evidente all'occhio dell'utente finale. Tuttavia le migliorie apportate lo rendono una versione di Vista molto più comoda, intelligente, semplice da usare e bella; sono stata in sostanza risolte molte delle problematiche che affliggevano l'utente che si avvicinava Vista per la prima volta. Vediamo dunque in cosa consistono principalmente le novità.

Per prima cosa vediamo delle nuove sequenze di tasti per manovrare le finestre che mancavano da anni e che sono state finalmente implementate:

  • Win + Freccia Su: ingrandisce a tutto schermo la finestra corrente;
  • Win + Freccia Giù: se la finestra è a schermo intero la ripristina a dimensioni normali, altrimenti la riduce a icona;
  • Win + Freccia Destra, Win + Freccia Sinistra: ridimensiona la finestra corrente in modo da occupare la metà destra/sinistra dello schermo;
  • Win + P: mostra le impostazioni per lo schermo secondario, che permettono di decidere se duplicare, estendere il desktop oppure disattivare il proiettore/monitor aggiuntivo;
  • Win + Tasto +, Win + Tasto -: attiva la lente d'ingrandimento, che permette di zoomare (avanti o indietro) su una particolare parte dello schermo;
  • Win + Maiusc + Freccia Su: massimizza verticalmente la finestra corrente, facendole occupare tutto lo spazio disponibile in verticale;
  • Win + Maiusc + Freccia Destra, Win + Maiusc + Freccia Sinistra: sposta la finestra corrente sullo schermo a destra/sinistra;

Windows 7 introduce anche la funzionalità chiamata Aero Shake, ovvero prendendo una finestra per la barra del titolo e agitandola rimarrà solamente essa in primo piano, tutte le altre verranno ridotte ad icona. Altre comodità sono state aggiunte per la gestione delle finestre tramite il mouse: trasportando una finestra (sempre cliccando sulla barra del titolo e trasportandola) sul bordo superiore dello schermo essa verrà ingrandita, sul lato sinistro verrà ad occupare la metà sinistra e lo stesso per il bordo destro.
Abbiamo parlato di schermi aggiuntivi, e vale la pena di citare la nuova, e davvero utile funzionalità, che attiva automaticamente lo schermo secondario (mentre in precedenza era necessario agire dal Pannello di Controllo), particolarmente comodo per chi collega e scollega di frequente uno schermo aggiuntivo o proiettore.
Un'altra grande comodità per chi ha bisogno di lavorare in locazioni diverse è la funzionalità di rilevamento automatico del proxy, che risparmia di dover utilizzare software di terze parti o impostare manualmente il server ogni volta che ci si sposta.
Anche la taskbar introduce molte novità, molto più intuitiva, fatta di sole icone (anche se la cosa è del tutto personalizzabile semplicemente facendo click destro su di essa, Proprietà): la novità principale è "pinnare" i programmi ovvero "fissarli" sulla barra delle applicazioni. Facendo click destro su un programma (sia esso nella barra delle applicazioni, nel menu Start o anche in una qualsiasi cartella aperta con Esplora Risorse) e selezionare Aggiungi questo programma alla barra delle applicazioni, in questo modo l'icona dell'applicazione apparirà sulla taskbar, e cliccandoci verrà avviata, ma al contrario di quanto accadeva nella versioni precedenti di Windows con la barra Avvio veloce, con Windows 7 l'icona diventerà il programma stesso, risparmiando spazio. Ecco alcuni tasti per lavorare al meglio con la nuova taskbar:

  • Maiusc + Click: avvia una nuova istanza dell'applicazione selezionata, ad esempio se si fa Maiusc + Click sull'icona di Blocco Note ne verrà avviato un altro;
  • Ctrl + Maiusc + Click: avvia una nuova istanza come Amministratore;
  • Maiusc + Click destro: mostra il menu classico per la finestra cliccata (quello con Chiudi, Ingrandisci, Riduci a icona e così via);

Un'altra grande ottimizzazione è stata apportata nei tempi di ibernazione/scongelamento, che sono nettamente inferiori rispetto alla stessa configurazione hardware che utilizzava Vista. Inoltre il file di ibernazione (C:\pagefile.sys) occupa in genere minor spazio su disco.
Tra le altre novità vi è poi il Centro Operativo, ovvero una parte del Pannello di Controllo in cui vengono raccolti tutti gli avvisi riguardanti sicurezza e stabilità del computer, esso risparmia di avere trovarsi ogni minuto con un messaggio nell'area di notifica (o tray area) di spazio su disco in esaurimento, antivirus non aggiornato e così via.
Sempre dal punto di vista dell'utente finale è stato poi introdotto il concetto di Raccolte (a cui si può accedere comodamente da Esplora Risorse), ad esempio vi è la raccolta Documenti, la raccolta Musica, Immagini e Video: si tratta di pseudo-cartelle che raccolgono il contenuto di più cartelle, ad esempio la raccolta Documenti unisce per impostazione predefinita la cartella documenti dell'utente corrente e quella pubblica, ma è possibile anche aggiungerne altre semplicemente facendo click destro sulla raccolta, Proprietà e cliccare su Includi una cartella.
Infine citiamo una funzionalità molto apprezzata dagli amanti di Windows XP, ovvero l'XP Mode, che in realtà non si tratta di null'altro di una macchina virtuale che si integra nel desktop di Windows 7 eseguendo le applicazioni come se si stesse utilizzando XP, utile per la compatibilità ma molto dispendioso di risorse del sistema (essendo sostanzialmente una macchina virtuale di Microsoft Virtual PC).
Un'altra novità sono le rinnovate applicazioni classiche di Windows come Paint, Wordpad e la Calcolatrice, grandemente rinnovati e potenziati, in particolare Wordpad è in grado di aprire i formati di Office 2007 e anche OpenOffice.
Per quanto riguarda il networking e la condivisione sono stati fortemente semplificati grazie a HomeGroup: chiunque è ora in grado di condividere dati in una rete locale semplicemente e senza tutte le difficoltà che si avevano nelle precedenti versioni.
In conclusione, se si potevano avere dubbi nel passare da XP a Vista per una svariata serie di ragioni (anche se in realtà utilizzare l'ultima versione di un sistema operativo, risorse hardware permettendo è sempre la cosa migliore), il passaggio da Vista a 7 è vivamente consigliato.

 

<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "novita".
Visualizza video sull'argomento "passare".
Visualizza video sull'argomento "windows".
Visualizza video sull'argomento "novita passare windows 7".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: