<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente è registrato qua e là, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - Come creare macchine virtuali con VirtualBox <% sez_id = 40 immm = "informatica" categoria = 1 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "16" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Come creare una macchina virtuale con VirtualBox -
 
TUTORIAL
Usare un altro sistema operativo da Windows

Schermata di VirtualBox per la scelta del sistema opeartivo

Schermata di VirtualBox per la scelta del sistema opeartivo

Schermata principale di VirtualBox con una macchina virtuale

Schermata principale di VirtualBox con una macchina virtuale

Finestra del Gestore supporti virtuali di VirtualBox

Finestra del Gestore supporti virtuali di VirtualBox

Scheda CD/DVD-ROM delle impostazioni di una VM di VirtualBox

Scheda CD/DVD-ROM delle impostazioni di una VM di VirtualBox


Domanda
Come funziona VirtualBox? Come si può ad arrivare ad avere un sistema operativo sotto Windows?

Risposta
VirtualBox è un potente strumento del tutto gratuito per virtualizzare vari tipi di sistemi operativi. Questo significa che dall'installazione corrente di Windows sarà possibile avere "in una finestra" un altro sistema operativo. Ad esempio sarà possibile testare un sito web o un'applicazione su una versione precedente di Windows, oppure esplorare sistemi operativi Linux (Debian, Fedora, Ubuntu o altri) o ancora si possono utilizzare vecchi giochi/applicazioni sotto DOS.
Una volta scaricato dal sito ufficiale e installato, non bisogna far altro che avviare il programma e cliccare sul pulsante Nuova, dare un nome alla macchina (ad esempio "Ubuntu 8.04"), selezionare il tipo di OS (ad esempio Linux, Windows o così via) e nello specifico la versione o la distribuzione (per Windows, XP, 2000, Vista e così via, per Linux, Debian, Ubuntu, Fedora o anche solamente la versione del kernel); a questo punto il procedimento guidato richiederà la memoria RAM da assegnare alla macchina, è consigliabile lasciare le impostazioni predefinite o nel caso se ne abbia ampia disponibilità aumentarla per migliorare le prestazioni.
A questo punto bisogna associare alla VM (Virtual Machine) un disco rigido  nuovo o uno già esistente. Segnaliamo VirtualBox Images, sito che offre una vasta scelta di immagini di harddisk con preinstallati vari sistemi operativi gratuiti (non si troverà quindi Windows). Se si dispone già di un'immagine di disco selezionare Usa un disco fisso esistente e quindi cliccare sul pulsante a destra, si aprirà il Gestore supporti virtuali, cliccare su Aggiungi e selezionare il file VDI (immagine di VirtualBox), VMDK (immagine di VMWare) o VHD (immagine di Microsoft Virtual PC) e quindi dare conferma.
Se non si dispone di un'immagine ma si desidera creare un disco per poi installare manualmente il sistema operativo, selezionare Crea un nuovo disco fisso: apparirà un nuovo processo guidato. È possibile scegliere se creare un'immagine a dimensione fissa o una che si espande man mano che è necessario. Per ottimizzare le prestazioni è consigliabile utilizzare un disco a dimensione fissa. Ora dare conferma e finalmente sarà disponibile nella finestra principale di VirtualBox la nostra nuova macchina virtuale.
Nel caso si voglia installare un sistema operativo è poi necessario comunicare a VirtualBox di utilizzare un'immagine di CD o un disco realmente inserito nell'unità del computer. Per fare questo selezionare la macchina virtuale, cliccare su Impostazioni, andare a CD/DVD-ROM, spuntare la casella Monta lettore CD/DVD e quindi se si dispone ad esempio di un'immagine di un CD di installazione di Linux selezionare File immagine ISO e cliccare sul pulsante a destra della casella sottostante, si aprirà nuovamente il Gestore supporti virtuali, questa volta sulla scheda Immagini CD/DVD: cliccare su Aggiungi e selezionare l'immagine in questione. Se invece si vuole utilizzare un CD reale, ad esempio di installazione di Windows XP, selezionare Lettore CD/DVD dell'host, quindi impostare l'unità corretta nella casella sottostante.
È ora possibile avviare la macchina semplicemente facendo doppio click sulla voce corrispondente nella finestra principale di VirtualBox, e il sistema si avvierà, facendo partire l'installazione da CD o il sistema operativo preinstallato.

 

<< INDIETRO