<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente è registrato qua e là, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - Fable 2 <% sez_id = 10 immm = "azone" categoria = 10 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "23" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Recensione videogioco -
 
VIDEOGIOCO: Fable 2 | GENERE: RPG | COLLABORA: Recensire un videogioco
DATI TECNICI VOTO (0-10)
Casa Microsoft Game Studios Distributore Microsoft 8.8
Sviluppatore Lionhead Studios Multiplayer online
RECENSIONE SCREENSHOT


Fable 2

Al centro di tutto sta il personaggio che, nel regno di Albion, può svolgere buona parte delle funzioni di un essere reale (amore, amicizia, sessualità, lavoro, ecc.); nel gioco è difatti possibile definire con dovizia atteggiamenti ed espressioni (maleducazione, cinismo, bontà, ecc.) attraverso parole, comportamenti e persino modi di vestire (inquietante, elegante, ecc.); a seconda di come si gestisce la propria vita e i conseguenti "rapporti sociali" il personaggio si delinea in modo diverso e guadagna i cosiddetti "punti-fama". A dare ulteriore realismo a Fable 2 c'è la necessità costante di trovare impieghi (fabbro, taglialegna, ecc.) atti a produrre denaro da spendere poi per: vestiti, armi (ecc.).

Tra più e più situazioni di vita comune non mancheranno comunque missioni allo stesso tempo articolate e avvincenti: affrontare i più disparati nemici, aiutare creature sovrannaturali, recuperare oggetti preziosi (ecc.). Il gameplay, come già accennato, è caratterizzato da scelte che influiscono (anche non immediatamente) sull'evolversi di storia (bivi, vie precluse, ecc.), personaggi (fama, morale, ecc.) e ovviamente sul finale.

Ad accompagnare il nostro alterego virtuale c'è poi un simpatico cane, felicemente reso anche sotto il profilo psicologico (paura, allegria, coraggio, ecc.), che lo aiuterà principalmente a recuperare preziosi ma che, in date situazioni, si dimostrerà indispensabile a raggiungere alcuni obiettivi dei quest.

Sull'aspetto dello scontro si può dire che il sistema di combattimento ricalca il tacciato segnato dal suo predecessore: armi da distanza (da lancio,  da fuoco, ecc.), da scontro ravvicinato (da taglio. ecc.) e incantesimi vari (potenziabili attraverso le sfere abbandonate dai nemici sconfitti). Da notare che la potenza delle risorse belliche a propria disposizione è stata equamente ricalibrata in vista di un uso più ampio e variegato dell'arsenale (in relazione alle differenti necessità). L'intelligenza artificiale non si presenta come inarrivabile ma allo  stesso tempo non delude il desiderio di sfida del giocatore (ad esempio i nemici si raggruppano cercando superiorità numerica e si ritirano in modo credibile). L'unico neo è forse l'eccessivamente ridotta eventualità di morte (in genere "sostituita" da perdita di esperienza).

Il comparto audio (colonna sonora e doppiaggio) si mantengono su un buon livello e fungono da degno accompagnamento di una fiaba affascinante e seducente. Fiore all'occhiello della variegata giocabilità è l'alternarsi di musiche "buone" o "cattive" in rapporto al proprio comportamento.

La grafica si delinea in modo articolato e curato come una coerente evoluzione del primo episodio (interessanti i tramonti, le variazioni climatiche, un po' meno i corsi d'acqua anche se dopotutto è l'insieme a caratterizzare questa grande struttura fiabesca). Gli fps non sono sempre ai massimi livelli ma in genere non sfigurano: i rallentamenti sono pochissimi in situazioni di affollamento misti a elementi ambientali mobili.

Un altro aspetto visuale molto positivo è dato dall'ottima gestione della variazione di luci e ombre durante l'arco della giornata: il sole si muove in tempo reale nel cielo con le conseguenti alterazioni visive.  Da sottolineare che i tempi di caricamento non risentono grandemente dell'ampiezza e dettaglio del terreno di gioco (rispetto al primo capitolo della saga la possibilità di movimento è notevolmente cresciuta).

La storia di Fable 2 vuole insomma trasmettere, coinvolgere il giocatore al punto da farlo commuovere e/o reagire davvero come se nei panni del protagonista ci fosse lui: in città si avverte la vita che pulsa e ferve senza sosta tra misteri, vita comune, inganni e vividi sentimenti.

 



Screenshot 1 - Click per ingrandire

Screenshot 2 - Click per ingrandire

Screenshot 3 - Click per ingrandire

Screenshot 4 - Click per ingrandire
 
TABELLA DI VALUTAZIONE GENERALE (0-10) AUTORE
Grafica 8.6 Longevità 8.3 ________
<§ =>aFiGoZ<=§>
CI NUTRIAMO
DI INFORMAZIONI...
---------------
Sonoro 8.5 Giocabilità 8.8
Carisma 8.2 Voto finale 8.8
<< INDIETRO