ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
love.htm   Love - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

Consigli sentimentali
 
Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento


Love Come riconquistare un/una ex
Come ritornare insieme al proprio fidanzato o alla propria fidanzata



Prima di approfondire la questione in se analizziamone le basi e da lì elaboriamo delle strategie efficaci per riconquistare la/il propria/o ex. Se vogliamo tornare insieme ad una persona che non è più insieme a noi può essere naturalmente solo per due motivi, ovvero:

  • Ci ha lasciati/e - La persona in questione ha rotto il rapporto con noi per avere nuovi spazi, nuovi stimoli, per avere maggiore libertà o semplicemente perchè ha trovato qualcuno più interessante di noi; in ognuno dei casi citati una parte di colpa dobbiamo imparare ad addossarcela noi, solo ammettendo e comprendendo i nostri errori possiamo sperare di ottenere un risultato.
     
  • La/lo abbiamo lasciata/o - Se siamo stati noi ad interrompere "l'incantesimo dell'amore" occorre che ci interroghiamo seriamente sulle motivazioni che ci hanno spinto a tanto: vale la pena riprovare qualcosa che già si è infranto una volta? Ce lo meritiamo? Lui/lei se lo merita? E' la solitudine a spingerci a tornare o un desiderio pieno e sincero?

Sia che siamo stati/e lasciati/e il riavvicinamento non sempre è cosa facile, non tanto per l'assenza di possibilità, ma più che altro per l'onnipresente non-volontà di cambiare ciò che di sbagliato, ciò si è portato avanti fino al'esasperazione; l'errore fondamentale che tutti commettono nel voler ricostruire un amore è quello di riproporre il proprio ego, il proprio "egoismo statuario" tale e quale a quello che ha tanto logorato la coppia. Sbagliato.

La soluzione è una sola: cambiare. Cambiare se ne vale la pena, se insomma qualche piccolo sacrificio costa meno del perdere la vicinanza del/della partner in questione. Convinti/e che questa sia una delle poche strategie percorribili scendiamo nel dettaglio di cosa non funziona e di cosa funziona. Ecco cosa non funziona:

  • Prostrarci - Strisciare ai piedi della persona amata non fa che diminuire la stima verso di noi da parte del/della partner e soprattutto la nostra verso noi stessi/e. Manteniamo la nostra dignità sempre e comunque. Abbassarsi ad accettare ogni cosa non è un sacrificio, è un'umiliazione.
     
  • Disturbare - Soprattutto se uno dei motivi di rottura è stato l'eccessivo attaccamento evitiamo di scrivere, telefonare o comparire dovunque in modo insistente; lasciamo sempre passare un po' di tempo (anche se è difficilissimo non facciamoci vivi/e per almeno 1-2 settimane, facciamo sentire la nostra mancanza).
     
  • Scontri - Mai attuare vendette di alcun genere, litigare e soprattutto mai e poi mai chiedere cose come "perchè mi hai lasciato/a?", non serve a nulla, non otterremo mai risposte accettabili e ci procureremo solo del danno inutile. In amore non è mai con la ragione o la logica che si vince.

Eliminati (con grande sforzo e fatica) tutti gli atteggiamenti deleteri vediamo cosa invece funziona:

  • Estetica - Guardiamoci allo specchio e studiamoci con severità: cosa ci manca, cosa abbiamo di troppo? Pochi muscoli? Troppa pancia? Troppi capelli? Poca cura del corpo? Brutti vestiti? Cambiamo in meglio, dobbiamo diventare irresistibili e piene/i di stile.
     
  • Aprirci alle novità - Non fossilizziamoci sul passato ma lanciamoci nella sperimentazione di tutte quelle cose che abbiamo sempre temuto e  rifiutato con il/la nostro/a ex. Scopriamo il mondo che abbiamo inutilmente relegato fino ad oggi.
     
  • Riconquistare - In due parole, per riconquistare un ragazzo/a occorre eliminare gli appoggio instabili del passato e ripartire da zero, dobbiamo trovare l'energia di eliminare tutta la negatività accumulata e sfoggiare nuova vitalità. Per approfondire l'argomento: come riconquistare attenzioni.

Molti si chiedono se sia giusto cambiare per altri al di fuori di noi stessi/e, ebbene, rispondiamoci da soli/e: quanto teniamo all'amore di questa persona? Se per lo studio, le amicizie o il lavoro siamo spesso disposti/e a sacrificarci, perchè per l'amore che è un sentimento così importante non varrebbe la pena di metterci dell'impegno, della determinazione e/o della costanza?

Non c'è una soluzione polivalente ma la riflessione vale un po' per tutti e, forse, il porci una questione così spinosa può aiutarci a decifrare le nostre vere intenzioni verso il/la ex, può guidarci a capire se desideriamo una specie di automa che esegua ordini, un/a pari o ancora se cerchiamo un/una padrone/a. Qual è la nostra vera priorità, quella per cui potremmo sacrificare tutto in ogni istante? Noi stessi? Il lavoro/studio? Gli amici? L'amore? La famiglia? Quale?

Scritto da:
aFiGoZ


 
 









 
Love Torna alla sezione Love
 


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "come".
Visualizza video sull'argomento "riconquistare".
Visualizza video sull'argomento "come riconquistare ex".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: