ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
manga.htm   Manga Draw - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

Imparare a disegnare manga
 
Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento


Articoli Disegnare un braccio normale



Gli arti superiori

Il braccio di una persona normale, giovane o vecchia, maschio o femmina che sia è un lavoro abbastanza semplice sul quale è facile ottenere dei buoni risultati; questo arto non richiede difatti esperienza o abilità particolari. La difficoltà aumenta però in presenza di soggetti muscolosi...

Tutorial sul disegno manga


Disegnare un braccio normale - Figura 1




FIGURA 1

 Immagini di esempio

1) iniziamo subito con il dire che le proporzioni dell'avambraccio sono due volte la testa in altezza mentre quelle della parte superiore sono idealmente di una testa e mezza; detto questo scendiamo sul lato pratico, in figura 1 possiamo vedere:

  • nel punto A lo "scheletro di brutta" utile per stabilire la posa dell'arto;
  • nel punto B un accenno alla muscolatura senza pelle;
  • nel punto C un braccio piuttosto muscoloso (relativamente agli standard manga);

2) imparare a disegnarne i fondamentali del braccio C (fig.1) può risultare utile anche per la realizzazione di soggetti fisicamente meno "prestanti" e quindi più semplici (es. uno studente medio); impariamo a conoscere una muscolatura sviluppata per poter poi riprodurne di meno prestanti;

3) mentre diamo forma al nostro soggetto è importante ricordare che il braccio non è qualcosa ce si muove in maniera statica bensì esso è caratterizzato da tensioni e rilassamenti dei vari muscoli che lo compongono: prendiamo quindi spunto dal movimento del nostro stesso braccio;


Disegnare un braccio normale - Figura 2

FIGURA 2

 Immagini di esempio

4) in figura 2 sono messe in evidenza tre diverse tipologie di braccia, notiamone le differenze (trascurando le mani inserite solo per una questione di realismo):

  • nel punto A, abbiamo un personaggio muscoloso;
  • nel punto B, un maschio comune;
  • nel punto C, una ragazza comune;

5) nel punto A (fig.2) il braccio è molto segnato e pieno di articolate ombreggiature, nel punto B tutto si semplifica e si restringe, nel punto C invece, rispetto al precedente, cambia il volume del bicipite, del tricipite (si restringono) ma soprattutto il tutto assume toni più dolci (es. la spalla);

6) nel caso in cui si debba disegnare una donna "sportiva" (senza esagerazioni) si può scegliere anche il braccio B (fig.2);

7) se invece si desidera dar vita ad una vera e propria guerriera sarà sufficiente prendere il braccio A (fig.2) e addolcirlo leggermente nella "spigolosità" dei suoi tratti; la scelta dipende dalla circostanza e dal genere di fumetto che si va a realizzare.

Scritto da:
aFiGoZ


 
 









 
Manga Draw Torna alla sezione Manga Draw
 


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "disegnare".
Visualizza video sull'argomento "braccia".
Visualizza video sull'argomento "normali".
Visualizza video sull'argomento "disegnare braccia normali".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: