<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente Ŕ registrato qua e lÓ, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> Disegnare i capelli | ARCADIACLUB.COM <% sez_id = 21 immm = "manga" categoria = 7 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "34" sc_asp = 1 %> <%-- --%> ´╗┐
Imparare a disegnare manga
 
´╗┐
<% IF NOT PaginaAAC.NOTITA THEN %> Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento <%End If%>


Articoli Disegnare i capelli


<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,336,280,,,10,,1,1,1,)) %>

La capigliatura di una ragazza o di una donna

Al fine di creare una buona pettinatura Ŕ indispensabile, anche se sembra banale, non partire con il presupposto di fare in fretta; i capelli di un personaggio femminile devono essere perfetti e curati con dovizia fin nel minimo dettaglio (niente righe di troppo o fuori posto)...

Tutorial sul disegno manga


Disegnare i capelli - Figura 1

<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,120,240,215,,9,,1,1,1,)) %>

FIGURA 1

 Immagini di esempio

1) creata la nostra testa con l'asse verticale e quello degli occhi tracciato, delimitiamo l'area dei capelli (fig.1 in rosso); scegliamo quindi la capigliatura che pi¨ ci aggrada (per le prime volte sarÓ necessario servirsi di modelli realizzati da altri: giornali di moda, fumetti, figure 3D, ecc.);

2) se la pettinatura del nostro soggetto ha la riga disegniamola (per comoditÓ, in questo tutorial, adotteremo una pettinatura con riga centrale e capelli piuttosto lisci);

3) fatto questo posizioniamo, a matita leggera, lo "scheletro" delle ciocche di capelli del nostro personaggio (come esemplificato in fig.1 in verde); durante questa operazione cerchiamo di tenere i capelli sempre in pose tridimensionali; sia chiaro comunque che, una volta presa la mano, non servirÓ pi¨ tracciare lo "scheletro";

4) arrivati a questo punto Ŕ necessario applicare allo "scheletro" le ciocche di capelli vere e proprie (fig.1 in blu trasparente); importante in questa fase Ŕ dare forme il pi¨ possibile "dinamiche" (affusolate e appuntite);

5) al fine di arrivare ad un buon risultato e per calibrare correttamente la posizione dei capelli sarÓ necessario tenere, almeno in relativo conto, la forza di gravitÓ (es. i capelli tendono verso il terreno e non a lievitare);


Disegnare i capelli - Figura 2

FIGURA 2

 Immagini di esempio

6) altri dettagli importanti:

  • mantenere sempre un equilibrio tra la parte destra e quella sinistra della testa;
  • di norma il volume totale della capigliatura non dovrebbe superare la dimensione di due volte la testa;
  • meglio evitare ciocche di capelli "mozze", creare piuttosto filamenti longilinei;
  • i capelli non vanno mai disegnati uno per uno ma devono essere "riassunti" da poche linee significative;
  • sotto ai capelli deve essere credibile la presenza della testa;
  • fare andare la frangia sulla fronte Ŕ un bene, far arrivare capelli sul viso dai lati Ŕ molto rischioso;
  • capelli lisci, meno righe, capelli mossi, pi¨ righe;
  • evitare fronti esageratamente sproporzionate;
  • mantenere sempre equilibrata la lunghezza dei capelli nelle varie aree della testa;
  • i capelli della sagoma della pettinatura in basso sono pi¨ distinti, sfumando verso l'alto meno accentuati;

7) aggiungiamo infine le illuminazioni (fondamentali per la riuscita del nostro lavoro) con la luce che preferiamo; una buona gamma di pettinature sono inoltre fornite nella figura 2, anche se, in ogni caso, il miglior metodo per imparare a fare capigliature di qualitÓ Ŕ sempre il solito: esercitarsi!

<% dim autore_file as string = "aFiGoZ" %> ´╗┐<% author.Autore = autore_file %>

 
´╗┐