<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente Ŕ registrato qua e lÓ, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> Disegnare l'ombreggiatura di un oggetto | ARCADIACLUB.COM <% sez_id = 21 immm = "manga" categoria = 7 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "34" sc_asp = 1 %> <%-- --%> ´╗┐
Imparare a disegnare manga
 
´╗┐
<% IF NOT PaginaAAC.NOTITA THEN %> Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento <%End If%>


Articoli Disegnare ombre/luci su un oggetto


<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,336,280,,,10,,1,1,1,)) %>

Chiaroscuri su un oggetto

Ad ogni tipo di superficie corrisponde una certa opacitÓ: nello stile manga, riprodurre la realtÓ equivale a creare una brutta copia di quanto giÓ esiste; proprio per questo occorre dare tono, interesse e profonditÓ ad oggetti anche poco riflettenti; in questo tutorial impareremo una tecnica molto semplice per dare volume attraverso luce e ombra...

Tutorial sul disegno manga


Disegnare ombre/luci su un oggetto - Figura 1

<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,120,240,215,,9,,1,1,1,)) %>

FIGURA 1

 Immagini di esempio

1) stabiliamo che la sorgente luminosa si trova in alto a sinistra: disegniamo quindi un rettangolo e dividiamolo trasversalmente a "metÓ" con una linea curva (concavitÓ verso la luce, fig.1, prima riga);

2) riempiamo la metÓ di destra con il colore dell'ombra facendo attenzione a lasciare degli "incavi"  progressivi (in quanto a larghezza e altezza) che seguano o la forma dell'oggetto o ad esempio la sua diagonale (fig.1, seconda riga); gli incavi possono essere separati, avere forme appuntite, squadrate o pi¨ circolari: cerchiamo di non mescolare le tre tipologie e di mantenere un certo equilibrio;

3) facciamo in modo che ombra e luce intense non tocchino il bordo ma si stacchino attraverso uno spazio di tono intermedio (fig.1, seconda riga); ci˛ renderÓ pi¨ realistico il riflesso e soprattutto evidenzierÓ meglio i limiti della figura;

4) dalla parte opposta posizioniamo ora, in porzione un po' pi¨ ridotta, l'area illuminata (usiamo tranquillamente contrasti netti); nel riempire quest'area applichiamo tagli, deformazioni e distanze dai bordi simili a quelle elaborate in precedenza per l'ombra (fig.1, terza riga);

5) volendo perfezionare il lavoro si possono aggiungere ulteriori tonalitÓ, riflessi e sfumature (fig.1, terza riga); l'importante Ŕ mantenere chiaroscuri "un po' pi¨ che realistici" a seconda dell'opacitÓ/lucentezza dell'oggetto ritratto (nŔ esageratamente lucidi nŔ troppo poco); in dati casi ad esempio non sarÓ affatto necessario inserire pi¨ tonalitÓ (pi¨ intense in prossimitÓ di luce ed ombra), luci, forti contrasti (ecc.).

<% dim autore_file as string = "aFiGoZ" %> ´╗┐<% author.Autore = autore_file %>

 
´╗┐