<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente Ŕ registrato qua e lÓ, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - ASP .Net | - Installare IIS su Windows XP Home <% sez_id = 18 immm = "programmazione" categoria = 1 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "16" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Installare IIS su Windows XP Home -
 
COSA SERVE PER QUESTO TUTORIAL
Chiedi sul FORUM | Glossario Il CD di installazione di Windows 2000, XP Home Edtion e facoltativamente anche quello della versione Professional
Procedure per avere a disposizione IIS anche su XP

IIS SU WINDOWS XP
Le modifiche e i file necessari.

1) Nella directory i386 del CD di Windows XP Home c'Ŕ un file chiamato IMS.CAB, decomprimete (con WinRar o un programma similare) il suo contenuto in una cartella temporanea a vostro piacere (vi servirÓ alla fine dell'installazione, per alcuni file);

2) Individuate e aprite con il Blocco Note il file C:\WINDOWS\INF\SYSOC.INF;
nella sezione [COMPONENTS] trovate la seguente riga:

iis=iis.dll,OcEntry,iis.inf,hide,7

rimuovetela e al suo posto scrivete quanto segue:

iis=iis2.dll,OcEntry,iis2.inf,,7

Si raccomanda di usare i file chiamati iis2.dll e iis2.inf, e di eliminate la dicitura hide. In questo modo si aggirano alcuni problemi di protezione dei file di sistema;

3) Dal cd di Windows 2000 Professional, copiate in una cartella temporanea (ad esempio C:\IISTemp\) i file iis.dl_ e iis.in_ situati nella cartella i386 del disco; a questo punto aprite il prompt dei comandi (Start, Esegui, cmd) e raggiungente la cartella in cui avete posizionato i due file; in seguito digitate:
 


EXPAND IIS.DL_ IIS2.DLL
EXPAND IIS.IN_ IIS2.INF

verranno generati due nuovi file: copiate IIS2.DLL in C:\WINDOWS\SYSTEM32\SETUP\ e IIS2.INF in C:\WINDOWS\INF\;

4) Dal Pannello di Controllo aprite Installazione applicazioni e cliccate su Aggiungi/rimuovi componenti di windows;

5) appare tra le varie, la voce Internet Information Server, selezionabile (coi file originali di Windows XP, avreste visto la voce, ma non avreste potuto selezionarla); dunque cliccateci e poi premete Dettagli; a questo punto, se siete in possesso del CD di Windows XP Professional potete lasciare tutto com'e' e proseguite nell'installazione, se invece non lo avete deselezionate la voce SMTP, il servizio per l'invio della posta elettronica;
6) I seguenti file si trovano sul CD di Windows XP Professional e servono per l'SMTP, vi conviene copiarli nella cartella temporanea creata all'inizio:


fpmmc.msc
zClientm.exe
stub_fpsrvwin.exe
stub_fpsrvadm.exe
fpsrvadm.exe
vinavbar.inf
vinavbar.btl
fpext.msg
fpmmc.chm
fpmmcglo.hlp
nortbots.htm
ntiis_fpadmin.htm
ntiis_fpbanner.htm
ntiis_check.htm
ntiis_contents.htm
ntiis_disable.htm
ntiis_enable.htm
ntiis_ipaddr.htm
ntiis_newsrvr.htm
ntiis_newsbweb.htm
ntiis_perms.htm
ntiis_recalc.htm
ntiis_uninstal.htm
ntiis_delsbweb.htm
ntiis_rensbweb.htm
ntiis_direxe.htm
ntiis_dirnoexe.htm
ntiis_footer.htm
ntcgi_fpadmin.htm
ntcgi_fpbanner.htm
ntcgi_check.htm
ntcgi_contents.htm
ntcgi_disable.htm
ntcgi_enable.htm
ntcgi_ipaddr.htm
ntcgi_newsrvr.htm
ntcgi_newsbweb.htm
ntcgi_perms.htm
ntcgi_recalc.htm
ntcgi_uninstal.htm
ntcgi_topleft.gif
ntiis_topleft.gif
ntiis_topright.gif
ntiis_fpcreate.gif
ntcgi_topright.gif
ntcgi_fpcreate.gif
ntcgi_delsbweb.htm
ntcgi_rensbweb.htm
ntcgi_direxe.htm
ntcgi_dirnoexe.htm
ntcgi_footer.htm

7) Questa procedura durerÓ circa 10 minuti e vi saranno chiesti molti file (i primi risiedono su Windows XP Home, poi sul CD di Windows 2000, ed infine vi chiederÓ Windows Wishtler!, ovvero Windows XP Home); ad un certo punto vi chiederÓ il file EXCH_adsiisex.dll, che voi avete estratto in precedenza nella directory temporanea (nel primo step 1), indicate dunque quella cartella al processo di installazione e dovreste riuscire a procedere senza ulteriori intoppi (se vi vengono richieste ulteriori file fate una ricerca nel computer includendo i CD che sono inseriti);

8) Terminata l'installazione, si consiglia di riavviare;

9) Provate a verificare se IIS Ŕ stato avviato correttamente digitando dal vostro browser "http://localhost/";

10) Se vi appare una pagina di benvenuto di Windows 2000 tutto Ŕ a posto, in caso contrario; altrimenti, andate a Start, Esegui e digitate iisreset /RESTART;

11) Aprite la configurazione del server (dal Pannello di Controllo, Strumenti di amministrazione, Gestione servizi internet) e andate nel primo ramo; riavviate il servizio web; e rieseguite il test fatto in precedenza;

12) Se ancora non funziona sempre da Gestione servizi Internet fate doppio click sulla seconda voce del menu a destra, appariranno due altre voci, fate click destro su quella che non conduce all'FTP, selezionate proprietÓ e andate nel foglio Protezione Directory, quindi cliccate su Modifica, ancora su Modifica, su Sfoglia ed infine sul tasto Trova; appariranno tutti gli utenti del vostro PC, selezionate quello con cui state lavorando attualmente e cliccate su OK; date nuovamente conferma per chiudere la finestra (ricordatevi di disabilitare la voce Abilita controllo delle password, se non l'avete giÓ fatto) e cliccate sempre su OK; fermate e riavviate il servizio Web (come descritto nello step 10) e riprovate sul vostro browser.

 
<< INDIETRO by aFiGoZ